This raptor, together with theCivetta, represents clairvoyance. Often associated with magicians and fortune tellers, it symbolizes understanding, the light after the solution of a problem. Being nocturnal animals, they evoke darkness as a synonym of darkness and death but, while the Owl, with its sharp gaze penetrates the darkness, personifying light as an exit from darkness indicating revelation, the Owl has a negative meaning, as a bird of the ill omen, herald of death. In fact we find a confirmation of the positive meaning of this nocturnal animal in ancient mythology.

Secondo una leggenda spagnola, il Gufo è diventato un uccello dalle abitudini notturne dopo aver assistito alla crocifissione di Gesù. Da allora, infatti, il rapace continua a ricordare quell’evento, ripetendo nel suo tipico verso la parola cruz, ovvero “croce”. Secondo la tradizione fiabesca, invece, il Gufo è quasi sempre rappresentato come un animale saggio ed erudito, che si prodiga a diffondere la sua sapienza a tutti gli altri animali.

È l’unico rapace notturno che in inverno si aggrega in dormitori, selezionando posatoi su alberi, sovente anche in aree urbane. Da dicembre a febbraio, infatti, i gufi comuni trascorrono le proprie giornate sullo stesso albero dal quale poi s’involano la sera, per andare a caccia. Gli individui di gufo comune presenti in un dormitorio sono originari del territorio circostante ma una parte di questi arriva anche da soggetti svernanti che arrivano anche da altre nazioni. All’inizio della primavera si disperdono, abbandonando il dormitorio, per accoppiarsi e nidificare.

Owls, in fact, spend time on the same branch throughout the winter, and often remain faithful to the same roost over the years. The likely significance of this social behavior could be one of mutual protection